Shop Cart

[ 0 ] Items
Go to checkout
 x 
Carrello vuoto
Vota questo articolo
(0 Voti)

Taglio dell'erba robotizzato

Il taglio dell'erba robotizzato è una innovazione tecnologica di recente acquisizione.

Si tratta di un'operazione di mulching, ovvero di taglio senza raccolta dell'erba, gestita indipendentemente dalla presenza in loco di un operatore.

Quali sono i pro?

  1. risparmio di tempo: gestisce il prato in completa autonomia, anche di notte se privo di alimentazione tramite pannelli solari installati sulla carrozzeria.
  2. flessibilità di impiego: la possibilità di programmarlo a proprio piacimento in quanto a ora di partenza, durata dell'intervento, lo rende asolutamente flessibile per ogni esigenza dell'utilizzatore. Taglia l'erba anche quando si è in ferie.
  3. nessuna fatica: perchè non si deve ne "guidare" ne scaricare l'erba raccolta. Tagliando senza interruzione l'erba resta il loco (mulching) restituendo al terreno le sostanze asportate ed arricchenodolo quindi di sostanza organica. In particolare solleva dalla fatica tutti coloro che trovano comunque disagevole l'impiego di un rasaerba tradizionale.
  4. ingombro ridotto: quando non lavora, riposa nella sua casetta che lo ripara dalle intemperie e tale spazio è sempre minore di quello occupato da un rasaerba adatto a coprire le stesse superfici.
  5. basso impatto ambientale: l'impiego come forza motrice dell'energia elettrica accumulata nelle baterie del rasaerba, non origina inquinamento atmosferico nè inquinamento acustico, essendo assolutamente silenzioso. Chi opera con macchine con motore a scoppio, al contrario, viene investito in parte dai gas di scarico.
  6. autoconservazione: è dotato di un sensore pioggia, che alle prime avvisaglie, lo fa rientrare nella sua casetta ed uscire nuovamente con il riotrno del bel tempo.
  7. assenza di erbe infestanti: dal punto di vista agronomico il taglio continuo, basso e regolare, rende più omogeneo nel tempo il prato. Il taglio costante impedisce l'andata in fiore sia delle graminacee che costituiscono il prato, sia delle infestanti portate dal vento. Le graminacee accestiscono maggiormente e "chiudono" il prato, rendendo difficile la penetrazione delle malerbe.
  8. ecologico: rispetta l'ambiente (compresi i vicini) non è nocivo alla salute ed è sicuro, anche in presenza di bambini ed animali domestici.
  9. gestione in economia: l'uso di corrente elettrica garantisce un costo d'esercizio ridotto rispetto all'impiego di carburante. Alcuni modelli sono alimentati tramite pannelli solari.
  10. ridotta manutenzione e continuità d'esercizio: a fine anno, al momento del rimessaggio, è sufficiente una pulizia e revisione, dal costo modesto. Non richiede mautenzione onerosa, quale quella causata da rotturre meccaniche, cambio olio e filtri, e quant'altro legato alla meccanica ed alla guida.
  11. percorso randomizzato: l'autogestione del percorso fa sì che questo copra l'intera area soggetta al taglio, evitando gli ostacoli ed inserendosi in passaggi angusti, difficili da raggiungere per un operatore dotato di rasaerba classico. Non lascia le classiche righe che marcano il taglio, dovute alla pressione delle ruote del rasaerba.
  12. adatto per piccole e grandi superfici: ideale per i campi sportivi (non va mai in fuori gioco...), per aree industriali, ma anche per aree più piccole quali quelle proprie delle villette a schiera.

Quali sono i contro?

  1. Costo all'acquisto: l'impegno finanziario di un robot rasaerba è superiore a quello di un equivalente modello classico, ma inferiore a quello di un trattorino. Si deve considerare la durata del bene, nettamente superiore ed i risparmi sul costo di gestione, derivanti dal suo tipo di alimentazione.
  2. Costo dell'impianto: un costo ulteriore deriva dalla necessità di interrate un apposito filo elettrico che delimita l'area di lavoro del robottino. si tratta di una spesa una tantum
  3. Taglio non geometrico: gli appassionati del disegno geometrico, tracciabile con un mezzo classico, ne patiranno la mancanza, perchè il rasaerba robotizzato fa bene il suo lavoro, ma come vuole lui.
Ultima modifica il Venerdì, 19 Aprile 2013 11:54
Devi effettuare il login per inviare commenti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il sito web di www.astigarden.com utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da www.astigarden.com e su come gestirli.

Definizioni
I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine “cookie”.

Tipologie di cookie
In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

Cookie strettamente necessari. Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del sito www.astigarden.com e sono utilizzati per gestire il login e l'accesso alle funzioni riservate del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di lavoro (chiuso il browser vengono cancellati). La parte pubblica del sito www.astigarden.com resta normalmente utilizzabile.

Cookie di analisi e prestazioni. Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

Cookie di profilazione. Si tratta di cookie permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione. Il sito www.astigarden.com non utilizza cookie di questo tipo.

Cookie di terze parti. Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (“proprietari”), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei “social plugin” per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Facebook informativa: https://www.faceboo k.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative: https://supp ort.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione): https://twitter.com/ settings/security
Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito www.astigarden.com include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).Google Analytics utilizza i "cookie" per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito web www.astigarden.com (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori di www.astigarden.com riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:

https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato:

https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Durata dei cookie
Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie “sopravvivono” alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata. www.astigarden.com non fa uso di cookie persistenti.

Tuttavia, navigando sulle pagine del sito web www.astigarden.com , si può interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

Gestione dei cookie
L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

Chrome: https ://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it /windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9
Opera: http:/ /help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html
Safari: http:/ /support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

  ASTI GARDEN di Rapetto Fabrizio & c. S.n.c. Sede legale: Fraz. Quarto Inferiore 14100 ASTI - AT P. IVA - Cod. fisc. - Reg. Imp. di Asti n. 00963500053 R.E.A. AT-69736 - Tel: 0141 273645 - astigarden@essetrepec.it .